Skip to content

Gli studenti non si toccano!

13/04/2012

Gli accademici hanno lanciato una campagna per sostenere i loro studenti che vivono sotto la minaccia crescente di essere arrestati solo per aver esercitato la libertà d’espressione. Lo slogan, “Öğrencime dokunma!”
(Non toccate il mio studente!) sta circolando in vari campus universitari dove gli studenti sono stati arbitrariamente arrestati sulla base di presunti legami con “organizzazioni terroristiche”.
Adesso, le voci e gli appelli degli accademici si sono uniti in un’unica campagna nazionale che è stata annunciata per mezzo di una conferenza stampa giovedi 5 aprile a Istanbul. È possibile visitare il sito della campagna, con video, comunicati stampa, aggiornamenti e l’elenco iniziale dei docenti che hanno aderito all’appello, al link che troverete qui di seguito
http://www.ogrencimedokunma.org/
>

Stiamo invitando i docenti universitari a sostenere i loro studenti contro l’oppressione, gli arresti e le indagini disciplinari.

Vieni e unisciti a noi in modo che la nostra voce diventa più forte: Non toccare il mio studente!

Annunci

From → Articoli

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: